CBD cristalli

Cristalli di CBD consigli su come usarli e i dosaggi

Come già detto in altri articoli di questo blog il dosaggio dipende da diversi fattori, come il peso, la salute e il metabolismo personale, gli esperti raccomandano di iniziare con 5-25mg al giorno di cristalli di CBD. La dose iniziale media è di 10mg.

Dobbiamo ricordare sempre che una bilancia di precisone e’ consigliata per pesare i cristalli e ottenere un corretto dosaggio. La dose media giornaliera raccomandata e di 10 mg bisogna mettere in conto che la maggior parte dei prodotti ti consiglia di usarlo 3-4 volte, questo significa svapare, dabbare o ingerire una quantità pari a 2,5-3,3mg di cristalli di CBD per dose.

Ascoltare il tuo corpo è il passaggio successivo per capire qualsiasi effetto positivo o negativo. Attendere 3-4 ore dopo la prima dose, se non senti alcun effetto, prendi una quantità leggermente maggiore. Una volta raggiunto il punto in cui inizi a notare un effetto, mantieni il dosaggio per circa una settimana.

Ascolta il tuo corpo durante la prima settimana come la tua salute generale e mentale, o il tuo livello di energia. Ascoltarti ti aiuta a non assumere troppo CBD e a non sprecare troppi soldi per dosaggi che non ti aiutano.

DIVERSI METODI DI CONSUMO

Vediamo ora i metodi di assunzione e quali sono i pro e i contro dei diversi metodi:

Dabbing

Uno dei metodi più utilizzato di utilizzare i cristalli di CBD e’ il dabbing. Il metodo consiste nel fondere i i cristalli e inalare i vapori.  Uno dei problemi di questo utilizzo è che devi avere l’attrezzatura specifica (bonga in vetro 'Oil Rig', un dabber, un accendino a fiamma ossidrica e, naturalmente, il tuo estratto di CBD). Con gli strumenti che abbiamo menzionato prima inizia mettendo i cristalli sullo strumento, riscalda il 'nail' del dab con la fiamma finché non si arroventa, aspetta 30-60 secondi perché si raffreddi un po', procedi mettendo i cristalli sull'unghia per scioglierli e inala. Gli effetti sono immediati il che è un vantaggio rispetto ad altri metodi, sentirai gli effetti quasi immediatamente, il che è un vantaggio rispetto ad altri metodi.

Disciolto Sotto La Lingua

Uno dei modi più veloci e facili per assumere i cristalli di CBD è di scioglierli sotto la lingua tenendoli in bocca per circa 90 secondi. Così facendo, i cristalli entrano direttamente nel flusso sanguigno, sentirai gli effetti quasi immediatamente.

Vaporizzazione

Come per il dabbing la vaporizzazione gli effetti sono immediati, ma al contrario del dabbing non ti serviranno grandi strumenti. Ti serve un vaporizzatore, quello per casa non va bene. Scalda il prodotto ad una temperatura non troppo alta , cosi da non creare agenti carcerogeni (questo vale per tutti i prodotti che devi scaldare e per tutti i metodi che comprendono l’utilizzo di una fiamma) e poi aspira.

Ingrediente Per Alimenti

Un dei metodi per utilizzo dei cristalli di CBD è anche quello di infonderlo in olio o burro o altri prodotti che usi per cucinare. Scioglili nel prodotto che preferisci ad una temperatura bassa, aggiungere i cristalli e mescola per 5 minuti fino a quando non sono completamente sciolti. Dopo questo procedimento il preparato è pronto per essere abbinata ad altri ingredienti delle tue ricette. come può succedere a volte

Miscelato Con Olio

Se vuoi creare il tuo olio di CBD personalizzato, eccoti la ricetta, prendi un olio vettore (cocco, oliva o altro), riscalda a bagnomaria l’olio che hai scelto con i tuoi cristalli per almeno 10 minuti.

Dosaggio: considera che 1.000mg di cristalli di CBD in 10ml di olio ti danno una concentrazione del 10% di CBD.

Spero che questi consigli ti siano utili per gustarti al meglio i tuoi cristalli di CBD

 

Dichiarazione Di Non Responsabilità: Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo blog è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne fatte su questo cannabinoide e dei suoi effetti di ampia portata sulla fisiologia umana.

Torna al blog